Tag Archives | Decreto 152/2006

Tabella concentrazione soglia di contaminazione suolo e sottosuolo

D.Lgs. 152/06 Allegato 5, Parte IV, Tabella 1

Limiti terreni CSC: Concentrazione Soglia di Contaminazione aggiornamento con la Legge n. 116 del 11.08.2014 per il parametro Stagno (*)

A

B

Siti ad uso Verde pubblico, privato e residenziale
(mg kg-1 espressi come ss)
Siti ad uso Commerciale e Industriale
(mg kg-1 espressi come ss)
COMPOSTI INORGANICI
1Antimonio1030
2Arsenico2050
3Berillio210
4Cadmio215
5Cobalto20250
6Cromo totale150800
7Cromo VI215
8Mercurio15
9Nichel120500
10Piombo1001000
11Rame120600
12Selenio315
13Stagno [*]1350
14Tallio110
15Vanadio90250
16Zinco1501500
17Cianuri (liberi)1100
18Fluoruri1002000
IDROCARBURI AROMATICI
19Benzene0.12
20Etilbenzene0.550
21Stirene0.550
22Toluene0.550
23Xilene0.550
24Sommatoria organici aromatici (da 20 a 23)1100
IDROCARBURI POLICICLICI AROMATICI
25Benzo(a)antracene0.510
26Benzo(a)pirene0.110
27Benzo(b)fluorantene0.510
28Benzo(k,)fluorantene0.510
29Benzo(g, h, i,)terilene0.110
30Crisene550
31Dibenzo(a,e)pirene0.110
32Dibenzo(a,l)pirene0.110
33Dibenzo(a,i)pirene0.110
34Dibenzo(a,h)pirene.0.110
35Dibenzo(a,h)antracene0.110
36Indenopirene 0.15
37Pirene550
38Sommatoria IPA (da 25 a 34)10100
COMPOSTI ALIFATICI CLORURATI CANCEROGENI
39Clorometano0.15
40Diclorometano0.15
41Triclorometano0.15
42Cloruro di Vinile0.010.1
431,2-Dicloroetano0.25
441,1 Dicloroetilene0.11
45Tricloroetilene110
46Tetracloroetilene (PCE)0.520
COMPOSTI ALIFATICI CLORURATI NON CANCEROGENI
471,1-Dicloroetano0.530
481,2-Dicloroetilene0.315
491,1,1-Tricloroetano0.550
501,2-Dicloropropano0.35
511,1,2-Tricloroetano0.515
521,2,3-Tricloropropano110
531,1,2,2-Tetracloroetano0.510
COMPOSTI ALOGENATI CANCEROGENI
54Tribromometano(bromoformio)0.510
551,2-Dibromoetano0.010.1
56Dibromoclorometano0.510
57Bromodiclorometano 0.5 10
NITROBENZENI
58Nitrobenzene0.530
591,2-Dinitrobenzene0.125
601,3-Dinitrobenzene0.125
61Cloronitrobenzeni0.110
CLOROBENZENI
62Monoclorobenzene0.550
63Diclorobenzeni non cancerogeni (1,2-diclorobenzene)150
64Diclorobenzeni cancerogeni (1,4 – diclorobenzene)0.110
651,2,4 -triclorobenzene150
661,2,4,5-tetracloro-benzene125
67Pentaclorobenzene0.150
68Esaclorobenzene0.055
69 FENOLI NON CLORURATI
70Metilfenolo(o-, m-, p-)0.125
71Fenolo160
FENOLI NON CLORURATI
722-clorofenolo0.525
732,4-diclorofenolo0.550
742,4,6 – triclorofenolo0.015
75Pentaclorofenolo0.015
AMMINE AROMATICHE
76Anilina0.055
77o-Anisidina0.110
78m,p-Anisidina0.110
79Difenilamina0.1 10
80p-Toluidina0.15
81Sommatoria Ammine Aromatiche (da 73 a 77)0.525
FITOFARMACI
82Alaclor0.011
83Aldrin0.010.1
84Atrazina0.011
85α-esacloroesano0.010.1
86β-esacloroesano0.010.5
87γ-esacloroesano (Lindano)0.010.5
88Clordano0.010.1
89DDD, DDT, DDE0.010.1
90Dieldrin0.010.1
91Endrin0.012
DIOSSINE E FURANI
92Sommatoria PCDD, PCDF (conversione T.E.)1×10-51×10-4
93PCB0.065
IDROCARBURI
94Idrocarburi leggeri <=C1210250
95Idrocarburi pesanti >C1250750
ALTRE SOSTANZE
96Amianto1000 (*)1000 (*)
97Esteri dell’acido ftalico (ognuno) 1060
[*] Con la Legge n. 116 del 11.08.2014, si stabilisce che “3-bis. Alla tabella 1 dell’allegato 5 al titolo V della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, al punto 13, la parola: “ Stagno” è sostituita dalle seguenti: “ Composti organo-stannici”. Vedi anche l’articolo sul Il Paradosso dello Stagno.


[recaptcha]

 

Tabella concentrazione soglia di contaminazione acque sotterranee

D.Lgs. 152/2006 Allegato 5, Parte IV, Tabella 2
Limiti acque sotterranee CSC Concentrazione Soglia Contaminazione nelle acque sotterranee e aggiornamento Perfluorati [PFAS] [*]

N° ordSOSTANZE
Valore limite (µ/l)
METALLI
1Alluminio200
2Antimonio5
3Argento10
4Arsenico10
5Berillio4
6Cadmio5
7Cobalto50
8Cromo totale50
9Cromo (VI)5
10Ferro200
11Mercurio1
12Nichel20
13Piombo10
14Rame1000
15Selenio10
16Manganese50
17Tallio2
18Zinco3000
INQUINANTI INORGANICI
19Boro1000
20Cianuri liberi50
21Fluoruri1500
22Nitriti500
23Solfati (mg/L)250
COMPOSTI ORGANICI AROMATICI
24Benzene1
25Etilbenzene50
26Stirene25
27Toluene15
28para-Xilene10
IDROCARBURI POLICLICI AROMATICI
29Benzo(a) antracene0.1
30Benzo (a) pirene0.01
31Benzo (b) fluorantene0.1
32Benzo (k,) fluorantene0.05
33Benzo (g, h, i) perilene0.01
34Crisene5
35Dibenzo (a, h) antracene0.01
36Indeno (1,2,3 – c, d) pirene0.1
37Pirene50
38Sommatoria (31, 32, 33, 36 )0.1
ALIFATICI CLORURATI CANCEROGENI
39Clorometano1.5
40Triclorometano0.15
41Cloruro di Vinile0.5
421,2-Dicloroetano3
431,1 Dicloroetilene0.05
44Tricloroetilene1.5
45Tetracloroetilene1.1
46Esaclorobutadiene0.15
47Sommatoria organoalogenati10
ALIFATICI CLORURATI NON CANCEROGENI
481,1 – Dicloroetano810
491,2-Dicloroetilene60
501,2-Dicloropropano0.15
511,1,2 – Tricloroetano0.2
521,2,3 – Tricloropropano0.001
531,1,2,2, – Tetracloroetano0.05
ALIFATICI ALOGENATI CANCEROGENI
54Tribromometano0.3
551,2-Dibromoetano0.001
56Dibromoclorometano0.13
57Bromodiclorometano0.17
NITROBENZENI
58Nitrobenzene3.5
591,2 – Dinitrobenzene15
601,3 – Dinitrobenzene3.7
61Cloronitrobenzeni (ognuno)0.5
CLOROBENZENI
62Monoclorobenzene40
631,2 Diclorobenzene270
641,4 Diclorobenzene0.5
651,2,4 Triclorobenzene190
661,2,4,5 Tetraclorobenzene1.8
67Pentaclorobenzene5
68Esaclorobenzene0.01
FENOLI E CLOROFENOLI
692-clorofenolo180
702,4 Diclorofenolo110
712,4,6 Triclorofenolo5
72Pentaclorofenolo0.5
AMMINE AROMATICHE
73Anilina10
74Difenilamina910
75p-toluidina0.35
FITOFARMACI
76Alaclor0.1
77Aldrin0.03
78Atrazina0.3
79alfa – esacloroesano0.1
80beta – esacloroesano0.1
81Gamma – esacloroesano (lindano)0.1
82Clordano0.1
83DDD, DDT, DDE0.1
84Dieldrin0.03
85Endrin0.1
86Sommatoria fitofarmaci0.5
DIOSSINE E FURANI
87Sommatoria PCDD, PCDF (conversione TEF)4 x 10-6
ALTRE SOSTANZE
88PCB0.01
89Acrilammide0.1
90Idrocarburi totali (espressi come n-esano)350
91Acido para – ftalico37000
92Amianto (fibre A > 10 mm) (*)da definire
[*] La Tabella 2 Allegato 5 Parte IV D.Lgs. 152/2006 è stata aggiornata con il DM del 6.07.2016 con l’aggiunta di cinque PFAS (perfluorati).

DECRETO 6 luglio 2016. Recepimento della direttiva 2014/80/UE della Commissione del 20 giugno 2014 che modifica l’allegato II della direttiva 2006/118/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento. (16A05182) (GU Serie Generale n.165 del 16-07-2016)

  1. Acido perfluoropentanoico (PFPeA) [3 µg/l]
  2. Acido perfluoroesanoico (PFHxA) [1 µg/l]
  3. Acido perfluorobutansolfonico (PFBS) [3 µg/l]
  4. Acido perfluoroottanoico (PFOA) [0,5 µg/l]
  5. Acido perfluoroottansolfonico (PFOS) [0,03 µg/l]


[recaptcha]

CONSIGLIO DI STATO

Competenza del Ministero dell’ambiente individuare materiale da non considerare più come rifiuti, in quanto riciclabili

Competenza del Ministero dell’ambiente individuare materiale da non considerare più come rifiuti, in quanto riciclabili Rifiuti – Materiali riciclabili – Individuazione – Competenza – E’ del Ministero dell’ambiente. Spetta al Ministero dell’ambiente e non alle Regioni individuare, ad integrazione di quanto già previsto dalle direttive comunitarie, le ulteriori “tipologie” di materiale da non considerare più…

Continue Reading
Valori-di-fondo-per-i-suoli-ed-acque-sotterranee

Valori di fondo per i suoli ed acque sotterranee

Sono state pubblicate da ISPRA le Linee Guida per i Valori di fondo per i suoli ed acque sotterranee: sono i criteri di acquisizione, elaborazione e gestione dei dati finalizzati alla determinazione dei valori di fondo per suoli ed acque sotterranee come indicati dalle seguenti norme: Inquinamento diffuso (parte IV, titolo V del D.lgs. 152/06 e…

Continue Reading
PFAS_list

Contaminazione da PFAS perfluorurati

Le concentrazioni soglia di contaminazione da PFAS perfluorurati sono state stabilite nel Decreto del Ministero dell’Ambiente del 6.07.2016 che recepisce la Direttiva 2014/80/UE [modifica Allegato II della Direttiva 2006/118/CE] sulla protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento. Il CNR-IRSA nel 2013 ha pubblicato la «Valutazione del rischio ambientale e sanitario associato alla contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche (PFAS)» sullo…

Continue Reading
Le transazioni sono come icebergs: come acquistare un sito contaminato

Come acquistare siti contaminati: le transazioni sono come icebergs

Le transazioni sono come icebergs: come acquistare siti contaminati ? Puoi essere certo di cio’ che vedi, non di cio’ che non vedi: affidati a tecnici specializzati nelle attivita’ di DueDiligence per la verifica della qualita’ del sottosuolo. L’esame di terreni, gas interstiziali ed acque sotterranee consente di evitare sorprese, come l’acquisto di una “discarica” in luogo di…

Continue Reading
rimozione terre e roccie da scavo

Disciplina semplificata terre e rocce da scavo DPR 120/17

Il nuovo regolamento 120/17 sulla “disciplina semplificata delle terre e rocce da scavo”, entrato in vigore il 13 giugno 2017 ed operativo da oggi, abroga il DM n. 161/2012 e l’art. 184-bis, comma 2bis del TUA, nonché gli artt. 41, c.2 e 41-bis del DL n. 69/2013. La nuova disciplina semplificata terre e rocce da…

Continue Reading
waste re-use

Circolare sotto-prodotti DM 264 del 13.10.2016

Con decreto del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare 13.10.2016, n. 264 sono stati adottati  i «criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti». La recente Circolare sotto-prodotti DM 264 del 13.10.2016, pubblicata da MATTM è un altro elemento di…

Continue Reading
× Posso aiutarti?