Ecosurvey® e l’ambiente

Ecosurvey® ha un sistema di gestione ambientale volontario conforme alla normativa ISO 14001 dal 2006. Il sistema è sorvegliato annualmente da un ente indipendente di certificazione che verifica l’andamento degli indicatori dei principali impatti ambientali connessi alle attività di Ecosurvey® e misura gli indicatori ambientali di miglioramento continuo. Segue la descrizione di alcuni indicatori:

  • consumo di risorse idriche: il riutilizzo delle acque depurate da impianti P&T nel primo semestre 2014 è pari al 4.500% rispetto al 2007;
  • la salvaguardia di risorse idriche, attraverso la riduzione degli scarichi idrici annui mediante l’uso di “green remediation” (SmartStripping®), al primo semestre 2014 è circa il 615% rispetto al primo semestre 2010;
  • la sostituzione di automezzi da basse ad alte prestazioni ambientali ha consentito, dal 2007 al primo semestre 2014, la riduzione delle emissioni di CO2 del 75%;
  • i consumi energetici e la produzione di rifiuti (non riciclabili), dal 2007 al primo semestre 2014,  sono stati ridotti di 2/3;
  • la dematerializzazione della documentazione cartacea ha permesso la riduzione del consumo di carta dell’ 83% nel primo semestre 2014 rispetto al primo semestre 2007.

Ecosurvey® promuove l’ulitizzo della tecnologia di “green remediation” SmartStripping® nella bonifica di siti contaminati; per dettagli sui vantaggi ambientali derivanti dall’utilizzo di questa tecnologia visita la sezione “SmartStripping® e l’ambiente“.

Ecosurvey® aderisce inoltre al progetto Impatto Zero®, sostiene il primo progetto italiano che concretizza gli intenti del Protocollo di Kyoto riducendo le emissioni di CO2 contribuendo alla creazione e tutela di foreste in crescita in Costa Rica (Progetto Impatto Zero®) ed aderisce alla Green Industry Platform.

Il sito web www.ecosurvey.it ha aderito al progetto Zero Impact Web.

Nonostante abbia fatto già molto per ridurre le emissioni di CO2, anche internet inquina. Con il tasso di crescita di oggi, nel 2020 i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno circa 2.000 miliardi di kWh di elettricità, triplicheranno il loro consumo in 3 anni. Ecco perché www.ecosurvey.it ha deciso di aderire a Zero Impact Web e fare la sua parte per contrastare il riscaldamento globale. Le emissioni derivanti dalle vostre visite saranno compensate attraverso la creazione e tutela di foreste in crescita. E’ una piccola azione che, se fatta da molti, aiuta a creare consapevolezza e fare del bene all’ambiente. E soprattutto vi permette di navigare tra queste pagine in piena tranquillità! Le emissioni generate da questo sito sono compensate dalla creazione e tutela di foreste in crescita in Costa Rica.

 

Download (Mappe_Costa_Rica.pdf, Sconosciuto)