solo logo ecomondo 2019

Emissioni di odori: abbattimento e controllo

Emissioni di odori: dalle tecnologie di abbattimento alle nuove strategie di controllo. Giovedì 7 novembre alle ore 16:00 Ecomondo, Sala Monitoring & Control pad.B5, Fiera Rimini.

Al seminario Emissioni di odori: dalle tecnologie di abbattimento alle nuove strategie di controllo, Ecosurvey illustra i propri interventi eseguiti sul campo per minimizzare le emissioni in atmosfera mediante lo studio Odour dispersion modelling an approach for new control strategies. Francesco Caridei, Roger Midence – Ecosurvey.

Nel riquadro sotto riportato c’è il link per chiedere il biglietto di ingresso per partecipare al seminario, per il quale è necessaria la pre-iscrizione on-line.

La conferenza

La conferenza Ecomondo Emissioni Odori (alla sua nona edizione) è un evento di punta per la comunità dei più importanti attori industriali e accademici. I ricercatori, l’industria, la pubblica amministrazione e le agenzie ambientali scambiano le loro diverse esperienze su un argomento che sta diventando di grande rilevanza nella pianificazione ambientale. Come di consueto, il workshop sarà aperto con un aggiornamento sul lavoro dei comitati tecnici nazionali e internazionali sulle normative sugli odori. Sono previsti: gli interventi dei principali enti pubblici di ricerca che operano in questo settore; la presentazione di casi di studio e buone pratiche da parte di pubbliche amministrazioni, agenzie di controllo e aziende che sviluppano tecnologie sull’argomento.

ecomondo 2019

Il programma

14.30 – 14.40 Introduzione. Gianluigi de Gennaro, Università degli Studi di Bari Aldo Moro

14.40 – 15.20 Invited Speakers.

Presidente di Sessione
Alfredo Pini, ISPRA

14.40 – 15.00 Air quality -Determination of odour concentration by dynamic olfactometry. Ton Van Harreveld – Odournet Group, CEN/TC 264/WG2 (TBC)

15.00 – 15.20 Electronic sensors for odorant monitoring. Tiziano Zarra – Università di Salerno, CEN/TC 264/WG41

I Sessione Orale

15.20 – 16.10 Buone Pratiche, Tecnologie di abbattimento degli odori e modellistica,

Presidente di Sessione
Gaetano Settimo, Istituto Superiore di Sanità

15.20 – 15.30 Odori da impianti di trattamento CFB di rifiuti liquidi: Migliori Tecniche Disponibili a confronto, Raffaella Martini, Giuseppe D’Agostino, Roberto Picca Garin, Ugo Cognazzo – Città Metropolitana di Torino

15.30 – 15.40 Risk Assessment of a methane oxidizing biofilter to reduce landfill gas emissions. Elena Rossi, DESTEC – Università di Pisa, Niccolò Frasi, DIEF – Università di Firenze, Pecorini Isabella, DESTEC – Università di Pisa, Renato Iannelli, DESTEC – Università di Pisa, Giovanni Ferrara – DIEF, Università di Firenze

15.40 – 15.50 La riduzione delle emissioni di composti a bassa soglia olfattiva originati dalle fonderie. Selena Sironi – Politecnico di Milano, Gualtiero Corelli – Assofond

15.50 – 16.00 Inserimento e verifica di algoritmi per il calcolo del peak-to-mean ratio in un modello a particelle. Gianni Luigi Tinarelli, Roberto Sozzi – Arianet S.r.l., Silvia Trini Castelli, Andrea Bisignano – ISAC CNR Torino

16.00 – 16.10 Odour dispersion modelling an approach for new control strategies. Francesco Caridei, Roger Midence – Ecosurvey

II Sessione Orale

16.10 – 17.40  Monitoraggio

Presidente di Sessione
Lucia Muto, ISPRA

16.10 – 16.20 Prescrizione AIA di field inspection: da adempimento a opportunità. Gianfranco Peiretti – IPLOM SpA, Maurizio Benzo – Osmotech Srl

16.20 – 16.30 Monitoraggio emissioni nel settore ceramico: Caratterizzazione chimica-Fingerprint- della componente odorigena generata dai nuovi processi di applicazione digitale. Ivan Panini, Studio Alfa

16.30 – 16.40 Odor.net: raccolta automatica e valutazione delle segnalazioni della popolazione nell’area di Falconara Marittima. Giancarlo Marchetti, Miriam Sileno – ARPA Marche, Lucrezia de Gennaro, Francesco Dagostino – Lenviros srl

16.40 – 16.50 Monitoraggio real-time di odori in mediante sistemi IOMS in diversi impianti di trattamento rifiuti. Federico Cangialosi, Gianluca Intini, Dario Colucci, Gabriella De Santis, – Tecnologia & Ambiente srl, Antonio Fornaro – LabService Analytica srl

16.50 – 17.00 Microsensori per la rilevazione di inquinanti e composti odorigeni. CAIRPOL per l’autocontrollo degli impianti. Dario Lunghi – Envea SpA

17.00 – 17.10 Verifica in campo dei sistemi di monitoraggio odori. Davide Scaglione – Gruppo CAP, Francesco Filippelli – Osmotech Srl

17.10 – 17.20 Un approccio innovativo per la valutazione dell’impatto olfattivo. Gianni Gallozzi – Ladurner srl, Alberto Pittarello – Osmotech srl

17.20 – 17.30 Monitoraggio e valutazione della dispersione di odori nel territorio del Comune di Siderno (RC). Lucrezia de Gennaro, Martino Amodio, Maria Cortese, Antonio Dipalma, Francesco Dagostino – Lenviros srl, Gregorio Barbieri – Ecocontrol srl

17.30 – 17.40 Methodological approach for odour impact assessment of oil and petrochemical sites. Invernizzi Marzio, Capelli Laura, Sironi Selena – Politecnico di Milano

17.40 – 18.00 Discussione e Conclusioni.


Da questo link la PRE-ISCRIZIONE al convegno. 


[recaptcha]

 

Articoli correlati

,