Progetti

  • ex-Macero di pianura

    L’avvio degli scavi associati ad un intervento di edificazione in provincia di Bologna hanno rinvenuto terreni e acque sotterranee con caratteristiche organolettiche anomale fino alla profondità di ca. 2,5 m dal p.c. Le indagini hanno evidenziato la presenza di un bacino interrato che ospitava terreni frammisti a rifiuti seppelliti: un ex-macero. I maceri  erano diffusi nella pianura […]

  • Raffineria ENI, TA

    Piano di Caratterizzazione della Raffineria ENI Div. R&M di Taranto, sito di interesse nazionale (SIN). Le indagini sono state estese sull’intera area di pertinenza dello stabilimento, ca. 275 ha. Sono stati eseguiti ca. 1.000 sondaggi di caratterizzazione, la realizzazione di una rete di monitoraggio di ca. un centinaio di piezometri, il prelievo di ca. 3.000 campioni e l’esame di ca. 30.000 parametri analitici. Nell’ambito del SIN di Taranto è stato il primo piano di caratterizzazione ambientale approvato dal servizio RIBO del Ministero dell’Ambiente.

  • Raffineria TA Impianti

    Raffineria TA Impianto trattamento effluenti

    Caratterizzazione geomeccanica ed idrogeologica delle aree destinate agli impianti di trattamento effluenti TAE-A Water Reuse, Raffineria ENI TA.  Gli obiettivi delle indagini eseguite possono riassumersi nei seguenti punti: ricostruzione dell’assetto geo-litologico e stratigrafico locale; verifica della presenza e la profondità della falda acquifera; definizione delle caratteristiche fisico-volumetriche e di resistenza meccaniche dei terreni del primo sottosuolo attraverso […]

  • Stabilizzazione a calce dei terreni

    La stabilizzazione a calce può consentire l’inertizzazione di terreni contaminati riducendo la mobilità e la solubilità dei contaminanti. Dopo il trattamento di consolidamento con calce, il terreno non risentirà più dell’azione dell’acqua e dell’azione del gelo-disgelo e risulterà maggiormente stabile nel tempo, risultando maggiorata anche la portanza meccanica. Il processo di inertizzazione-stabilizzazione è una valida […]

  • Diga Venaus TO

    Diga Venaus, TO

    Caratterizzazione geotecnica dell’ammasso roccioso lungo il pozzo ed i cunicoli di derivazione dell’impianto idroelettrico di Venaus (TO). Le indagini a seguito di fenomeni di frana all’interno dei cunicoli di derivazione, hanno permesso di: ricostruire l’assetto geo-litologico e stratigrafico locale; verificare la presenza della falda acquifera all’interno ammasso roccioso; definire le caratteristiche meccaniche, il grado di fratturazione e l’orientamento, delle principali discontinuità dell’ammasso roccioso in corrispondenza […]

  • Condotta Diga Piazzette Torremoncurtil

    Diga Piazzette Torremoncurtil

    Caratterizzazione geotecnica e geofisica del primo sottosuolo lungo il tracciato del canale derivatore e della condotta forzata  degli impianti idroelettrici di Torremoncurtil e Piazzette (TO). Le attività hanno interessato un area di versante alpino ed un area di fondo valle di estensione complessiva di ca. 2 kmq. Obiettivi dell’intervento eseguito: Ricostruzione dell’assetto geo-litologico e stratigrafico locale attraverso […]

  • Diga Sparone TO

    Diga Sparone, TO

    Caratterizzazione geotecnica e geofisica del tracciato del canale derivatore e condotta forzata dell’impianto idroelettrico di Sparone, TO. Le attività hanno interessato un area di versante alpino di estensione di ca. 10 km eseguite con il supporto di elitrasporto per il posizionamento di personale e mezzi di lavoro. Gli obiettivi dell’intervento eseguito si riassumono nei seguenti punti: ricostruzione dell’assetto geo-litologico e stratigrafico locale […]

  • ENI TA Serbatoi

    ENI Taranto serbatoio greggio

    Caratterizzazione geomeccanica ed idrogeologica dei terreni del primo sottosuolo in corrispondenza del nuovo serbato greggio T-6009 presso la raffineria ENI Div R&M di Taranto. Gli obiettivi delle indagini eseguite possono riassumersi nei seguenti punti: ricostruzione dell’assetto geo-litologico e stratigrafico locale; verifica della presenza e la profondità della falda acquifera; definizione delle caratteristiche fisico-volumetriche e di resistenza meccaniche dei terreni del […]

  • Diga Saretto

    Diga Seretto, Acceglio CN

    La diga di Saretto è una diga in terra battuta ubicata nel territorio comunale di Acceglio (CN) nel bacino imbrifero del fiume Maira alla quota media di 1.536 m s.l.m. L’opera di ritenuta è caratterizzata da un bacino imbrifero di 52 kmq, estensione di 0,03151 kmq e capacità di 0,15 milioni di mc. Le indagini geognostiche eseguite sono parte di […]

  • Diga Gurzia

    Diga Gurzia, TO

    Caratterizzazione geotecnica dell’invaso artificiale di Gurzia per la verifica delle condizioni di tenuta idraulica e di stabilità dell’ammasso roccioso. Le attività eseguite con il supporto di elitrasporto per il posizionamento dei mezzi di lavoro, hanno previsto: Rilievo geologico-tecnico e la definizione del grado di fratturazione e orientamento nello spazio delle principali discontinuità  presenti nell’ammasso roccioso; Prove idrauliche in sito per […]