Messa in sicurezza

Attività di Messa In Sicurezza di Emergenza (MISE), attività di Messa In Sicurezza Operative (MISO) ed attività di Messa In Sicurezza Permanente (MISP) come previste dall’ Allegato 3, Parte IV, D.Lgs. 152/2006: “Criteri generali per la selezione e l’esecuzione degli interventi di bonifica e ripristino ambientale, di messa in sicurezza (d’urgenza, operativa o permanente), nonché per l’individuazione delle migliori tecniche d’intervento a costi sopportabili.”

 


 

  • Fortezza Discarica seppellita e bonificata da Ecosurvey

    Discarica bonificata BBT

    Il collegamento ferroviario sotterraneo più lungo al mondo, tra Fortezza e Innsbruck: la Galleria di Base del Brennero, con una discarica seppellita. Le misure di messa in sicurezza permanenti MISP elaborate da Ecosurvey sono state approvate della Provincia Autonoma di Bolzano e del Comitato VIA del Ministero dell'Ambiente. Oltre a non trascurabili benefici ambientali, la soluzione tecnica approvata consente il risparmio di oltre 3 milioni di euro di risorse pubbliche rispetto all'ipotesi iniziale prevista dal cliente.

  • Fortezza Landfill buried and reclaimed by Ecosurvey

    Reclaimed Landfill BBT

    The longest underground railway connection in the world, between Fortezza and Innsbruck: the Brenner Base Tunnel, with a buried landfill reclaimed with MISP from Ecosurvey. Approval from the Services Conference of the Province of Bolzano and VIA Committee of the Environment Ministry. In addition to significant environmental benefits, the approved MISP project allows savings of over € 3 million in public resources compared to the initial hypothesis envisaged by the customer.

  • Siti metalmeccanici e organoclorurati

    Siti metalmeccanici con organoclorurati

    Nell’ambito di una due diligence di acquisizione di siti metalmeccanici con organoclorurati è stata eseguita la caratterizzazione dello stato di contaminazione storica del sottosuolo per quattro siti metalmeccanici di interesse nazionale con superficie complessiva di ca. 25 ha. (more…)

  • Siti metalmeccanici e organoclorurati

    Multinational Mechanical Industry (Italy)

    Within the framework of a due diligence of acquisition, the characterization of the historical contamination status of four nationally-owned establishments with total surface area of approx. 25 ha. The main contaminants, compounds of the organochlorinated group, were found in groundwater and groundwater and safety activities were carried out, reclamation activities were planned and pilot and…

  • tanks area univar

    Bonifica depositi chimici

    Caratterizzazione dello stato di contaminazione di quattro depositi di rilevanza nazionale per una estensione complessiva di oltre 11 ettari. Realizzazione delle attività di verifica della qualità del suolo, sottosuolo, acque sotterranee e rifiuti in ottemperanza a quanto stabilito dalla Direttiva 96/82/CE. Le attività di bonifica depositi chimici è stata eseguita mediante l’adozione di Misure di…

  • Reclamation of Chemical Deposits

    Characterization of the state of contamination of four deposits of national importance for a total extension of more than 11 ha. Realization of soil, subsoil, groundwater and waste quality control activities in compliance with Directive 96/82 / EC. Reclamation of chemical deposits by adopting Emergency and Operational Safety Measures by adopting the principles of green…

  • Fiume Reno in località Molino nel Pallone(BO)

    Discarica Fiume Reno

    Per una discarica non controllata nell’area di esondazione del Fiume Reno, prima periferia Ovest della città di Bologna è stato predisposto il Piano di Caratterizzazione il Progetto Preliminare e Definitivo di Bonifica con Misure di Messa in Sicurezza Permanenti (MISP) piano di riqualificazione dell’area parco di via della Guardia con estensione di circa 1 ettaro…

  • Punti vendita carburanti

    Esame della conformità documentale delle aree di stoccaggio di ca. 100 punti vendita carburanti dell’Emilia Romagna e Lombardia con riferimento all’ex Decreto Ministero dell’ambiente n. 246 del 24 maggio 1999. Esame della qualità del sottosuolo mediante l’esame dei gas interstiziali di ca. 350 punti vendita carburanti distribuiti su tutto il territorio nazionale in tre successive…

  • Fuel Sales Points (Italy)

    Examining the document compliance of the storage areas of approx. 100 sales outlets of Emilia Romagna and Lombardy. Examination of the subsoil quality by examining interstitial gases of approx. 250 sales outlets distributed across the country in three successive survey campaigns.

  • Odor Emissions (Italy)

    Residential areas that are getting closer to historical productive areas. Examination of the quality characteristics of the gaseous effluents of production plants by verifying the chemical and odorous properties released to fireplaces authorized in the framework of projects to mitigate the impacts of atmospheric emissions against sensitive targets. Modeling of diffusion plumes in the atmosphere…