RAP-CO2 logo

Life Cycle Thinking: progetto RAP-CO2

Il progetto RAP-CO2 considera il Life Cycle Thinking (LCT) e la valutazione del ciclo di vita del conglomerato bituminoso dalla culla alla tomba.

Sono considerate le seguenti attività svolte presso il sito di produzione di aggregati (cava):

  • la deforestazione del sito che ospita la cava, che riduce la capacità di sequestro di CO2 a causa delle piante rimosse;
  • il trasporto per i diversi percorsi;
  • la produzione di bitume (raffineria);
  • smaltimento in discarica

I percorsi di trasporto considerati sono:

  • distanza dai principali fornitori di aggregati (cave) all’impianto di produzione di asfalto.
  • distanza dai principali fornitori di bitume (raffineria) all’impianto di produzione di asfalto.

I percorsi evitati sono i seguenti:

  • percorso tra strada (dove è prodotto il RAP) e l’impianto di produzione.
  • percorso tra strada e discarica.

I percorsi evitati considerati indicano che il RAP prodotto, se non riciclato, è considerato rifiuto da smaltire in discarica. D’altro canto con scenario opposto, la maggior parte di RAP riciclato è trasportata dalla strada verso l’impianto di produzione di asfalto.

Life Cycle Thinking: progetto RAP-CO2
5 (100%) 2 votes

Altri post di tuo interesse?

, ,