Perché SmartStripping

Ciclo chiuso

SmartStripping® bonifica le acque sotterranee attraverso l’immissione di aria pulita in falda (stripping) ed il recupero della stessa, arricchita di contaminanti, dalla zona insatura. I contaminanti estratti dalla falda sono convogliati in filtri, dopodiché l’aria depurata è re-introdotta nel sottosuolo generando un ciclo chiuso che minimizza l’impatto della tecnologia sull’ambiente.

SmartStripping Closed air cycle

Zero emissioni in atmosfera

SmartStripping® non prevede il rilascio di gas in atmosfera quindi non sono necessarie le relative autorizzazioni da parte degli Enti. Questo aspetto tutela la qualità dell’aria e consente di avviare la MISE (Messa in Scurezza d’Emergenza) il giorno stesso dell’invio della comunicazione prevista dall’art. 242.

SmartStripping Zero Emission

Zero emungimento di acque sotterranee

SmartStripping® non prevede il pompaggio delle acque sotterranee, ma solo la rimozione dei contaminanti volatili e semi-volatili (VOC e sVOC) in essa dissolti, quindi la risorsa idrica è salvaguardata nella falda senza la necessità di estrarla dal sottosuolo per scaricarla nella rete fognaria o in canali idrici superficiali.

SmartStripping Zero-Groundwater-extraction
Zero scarichi idrici

SmartStripping® non prevede lo scarico in fognatura o in acque superficiali di acque depurate quindi non sono necessarie le relative autorizzazioni da parte degli enti. Questo aspetto tutela la qualità delle risorse idriche e consente di avviare la MISE il giorno stesso dell’invio della comunicazione prevista dall’art. 242.

SmartStripping Zero-Wastewater

 Zero rifiuti

L’elevata efficienza dei sistemi di trattamento gas adottati dall’impianto, con carboni attivi ad alta capacità di adsorbimento, consente di ridurre a 1/3 la quantità di carboni attivi esausti, a parità di contaminanti estratti, rispetto ad altri sistemi tradizionali (es: Pump&Treat). I carboni attivi granulari esausti prodotti sono interamente recuperabili in R13.

Zero tempi per l’avvio deli impianti

SmartStripping® può essere istallato ed avviato nel medesimo giorno delle comunicazioni previste per l’adozione delle Misure di Messa in Sicurezza di Emergenza senza i costi ed i tempi per le pratiche di autorizzazione.

SmartStripping Minimum-Time

Minimo rischio sanitario

SmartStripping® agisce rimuovendo i VOC e sVOC dalla zona satura ed insatura, pertanto è un presidio per la riduzione del rischio sanitario di inalazione da vapori organici dal sottosuolo.

SmartStripping Minimum-risk

Minima energia coinvolta

Il bilancio energetico rapportato al bilancio di massa dei composti rimossi ha raggiunto il tasso di 1kwh per 0,1 kg di contaminante rimosso.

SmartStripping Minimum-Energy

Massima flessibilità

La dimensione degli impianti è limitata, quindi l’allestimento è molto facilitato, inoltre è generalmente possibile modificare pozzi/piezometri già presenti in pozzi SmartStripping® aumentando la flessibilità degli impianti e riducendo ulteriormente i tempi (ed i costi) d’installazione.

SmartStripping Maximum-Flexibility

Massimo risparmio

SmartStripping® depura le acque sotterranee mediante la circuitazione di un flusso di aria a ciclo chiuso, la depurazione di voc e svoc dall’aria risulta dalle 4 alle 5 volte più vantaggiosa rispetto alla depurazione di voc e svoc dalle acque, permettendo di trattare volumi maggiori e riducendo i costi operativi.

SmartStripping Maximum-savings