Industria meccanica multinazionale (Italia)

Nell’ambito di una due diligence di acquisizione è stata eseguita la caratterizzazione dello stato di contaminazione storica del sottosuolo di quattro stabilimenti di interesse nazionale con superficie complessiva di ca. 25 ha. I contaminati principali, composti del gruppo organo-clorurati, sono stati riscontrati nei terreni e nelle acque sotterranee e sono state eseguite le attività previste dalla Parte IV del D.Lgs. 152/2006: messa in sicurezza [MISE], progettazione attività di bonifica ed installazione di impianti pilota e full scale.

Client

CISA SpA
× Posso aiutarti?