logo_ministero_ambiente

Verso un modello di economia circolare per l’Italia

“Verso un modello di economia circolare per l’Italia” è l’iter di per la pubblica consultazione del Piano di Azione per l’economia circolare del Ministero dell’Ambiente, fino al 18.09.2017. L’azione promossa dal Ministero dell’Ambiente ha l’obiettivo di fornire un inquadramento generale dell’economia circolare nonché di definire il posizionamento strategico del nostro paese sul tema, in continuità con gli impegni adottati nell’ambito dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, in sede G7 e nell’Unione Europea.

Il piano sollecita pratiche ed azioni per la chiusura dei cicli di produzione, come la riparazione, rigenerazione e re-immissione nei cicli produttivi e nell’economia delle materie prime secondarie e dei prodotti. Sono proposte le misure chiave e le aree specifiche di intervento tra cui:

  • progettazione ecologica
  • sviluppo dei mercati delle materie prime secondarie
  • adozione di modelli di consumo più sostenibili
  • gestione dei rifiuti

Sono inoltre richiamati gli strumenti trasversali già promossi dal Ministero dell’Ambiente quali l’eco-innovazione, gli appalti pubblici verdi (GPP) e gli strumenti europei di finanziamento.

La sezione 15 del Piano di Azione per l’economia circolare è dedicato alla  Green Public Procurement ed ai Criteri Ambientali Minimi.

Ecosurvey® ti supporta per il Green Public Procurement GPP.

gpp_logo

NON SONO UN BOT

 

Download (verso-un-nuovo-modello-di-economia-circolare_HR.pdf, Sconosciuto)

 

Verso un modello di economia circolare per l’Italia
4.2 (84%) 5 votes

,